obblighi

Modello Eas entro il 1° aprile

Le associazioni soggette alla compilazione del modello EAS devono effettuare un nuovo invio entro il 1° aprile qualora siano intervenute modifiche a dati rilevanti dal punto di vista fiscale. Il modello va inviato per via telematica all'Agenzia delle Entrate.

Modello Eas entro il 31 marzo

Il Codice del Terzo settore prevede l'esonero dagli adempimenti del Modello Eas gli enti del Terzo settore iscritti al Registro unico nazionale. Tuttavia, finché il registro non sarà istituito, l'obbligo di compilare l'Eas rimane per molteplici associazioni.

Erogazioni: scadenza per comunicarle

Dal 2018 le associazioni devono comunicare per via telematica all'Agenzia delle Entrate i dati relativi alle erogazioni liberali in denaro deducibili e detraibili, ricevute nell’anno precedente dalle persone fisiche. La scadenza è il 28 febbraio 2018.

Certificazione unica e Associazioni

Entro il 7 marzo 2018, anche le Associazioni devono inviare all’Agenzia delle entrate le Certificazioni Uniche relative ai propri collaboratori e consulenti qualora, nel corso del 2017, abbiano versato ritenute d'acconto su compensi a personale retribuito.

Gestire un'associazione

Quali sono gli obblighi per un'associazione? Quali le novità introdotte dalle leggi più recenti? Come gestire un'organizzazione in modo corretto? Sabato 20 maggio, alle 9.30 a Porto Viro, il Csv promuove un seminario gratuito sulla gestione dell'associazione.

Subscribe to obblighi