regolarizzazione

Regolarizzare il 5 per mille

Entro il 1° ottobre si possono sanare eventuali irregolarità delle domande per il 5 per mille, versando una sanzione di 250,00 euro. La regolarizzazione chi non ha inviato la dichiarazione sostitutiva, non ha presentato domanda o comunicato il nuovo presidente.

Regolarizzare il 5 per mille

Entro il 2 ottobre è possibile sanare le eventuali irregolarità formali delle domande per il 5 per mille. La regolarizzazione interessa le associazioni che non hanno presentato domanda, che non hanno confermato i requisiti o comunicato il cambio di presidente.

Subscribe to regolarizzazione