centro documentazione polesano

Uova e colombe per una Pasqua solidale

Colombe e uova pasquali possono essere strumenti per fare del bene, sostenendo un'associazione. Ecco come procurarsi i tipici dolci pasquali, allo stesso tempo sostenendo progetti per malati, bambini, animali abbandonati, comunità del Sud del mondo.

Arrivano a Rovigo in bambini saharawi

Vengono dai campi profughi in Algeria, i bambini saharawi che saranno a Rovigo la prima settimana di agosto, accolti dal Centro documentazione polesano alla Casa GP2. Ne parliamo nella nuova puntata di "Radio Volontariato", in onda a luglio.

Salvaterra libera dalle mafie

Aperte le iscrizioni al primo campo per studenti nella villa confiscata alla criminalità e trasformata in Casa della cultura e della legalità. Si terrà dal 16 al 18 giugno 2017 con laboratori per parlare di lotta alle mafie, ma anche per conoscersi e divertirsi.

Verso l'8 marzo

Dal 17 febbraio 2017 prende il via "Genere - Generare", il nuovo ciclo di incontri in vista dell'8 marzo, promossi dal Centro documentazione polesano a Villa Valente Crocco a Salvaterra.

Festival dei Popoli 2016

Dal 9 al 17 luglio 2016, a Villa Valente Crocco a Salvaterra, frazione di Badia Polesine, torna il "Festival dei Popoli", promosso dal Centro Documentazione Polesano. Tra incontri e spettacoli, il tema di questa edizione è "Economia oggi: tra cinismo ed etica".

Giornata del rifugiato

Dal 16 al 20 giugno 2016, in occasione della Giornata del Rifugiato, sono in programma una partita di calcio a cinque, una mattina di formazione, proiezioni di film, una festa e una mostra fotografica sul progetto "I have a dream", promosse dalle associazioni locali.

Volontari con i bambini saharawi

Martedì 7 giugno 2016, alle 21.00 nella sede del Centro servizi volontariato di Rovigo, in viale Tre Martiri, 67, il Centro documentazione polesano presenta il progetto di accoglienza a Rovigo dei bambini saharawi ai cittadini e agli aspiranti volontari.

La villa confiscata diventa Casa della legalità

La villa confiscata ad uno spacciatore di droga rinasce come spazio per le associazioni, in cui promuovere la legalità e realizzare progetti di solidarietà. Della “Casa della legalità” inaugurata nei giorni scorsi a Salvaterra parliamo nella puntata di Radio Volontariato in onda a maggio 2016.

La villa confiscata diventa "Casa della legalità"

La villa confiscata ad uno spacciatore di droga rinasce come spazio per le associazioni, in cui promuovere la legalità e realizzare progetti di solidarietà. Della “Casa della legalità” inaugurata nei giorni scorsi a Salvaterra parliamo nella puntata di Radio Volontariato in onda a maggio 2016.

Pagine

Subscribe to centro documentazione polesano