Consulenze

Regolarizzazione del modello EAS

Gli enti che non hanno ancora inviato il modello EAS all'Agenzia delle Entrate possono provvedere entro il 1° ottobre 2018. Sono interessati gli enti di nuova costituzione e quelli tenuti ad un nuovo invio, ma che non hanno provveduto entro la scadenza.

Regolarizzare il 5 per mille

Entro il 1° ottobre si possono sanare eventuali irregolarità delle domande per il 5 per mille, versando una sanzione di 250,00 euro. La regolarizzazione chi non ha inviato la dichiarazione sostitutiva, non ha presentato domanda o comunicato il nuovo presidente.

Rendicontare il 5 per mille

Tutte le associazioni che hanno ricevuto il contributo del 5 per mille sono tenute a predisporre un rendiconto sulle modalità di impiego delle somme incassate. Il rendiconto va redatto entro 12 mesi dalla data in cui il contributo è stato percepito.

Tariffe Siae 2018 per le associazioni

Il permesso per diritto d’autore autorizza l’uso di musica tutelata dalla Siae anche per manifestazioni organizzate da Pro Loco, parrocchie e Associazioni di solidarietà. Il compenso per i diritti d'autore varia in base alle caratteristiche dell'evento.

Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche

Il Ministero dell'Interno, con la Direttiva del 18 luglio 2018, ha semplificato gli adempimenti per le manifestazioni pubbliche, in particolar modo per gli eventi di minori dimensioni e che presentano meno rischi, aggiornando il tema "safety e security".

Adeguamento degli statuti Associazioni

Il Consiglio dei Ministri ha approvato, giovedì 2 agosto 2018, il Decreto correttivo del Codice del Terzo Settore D.lgs 3 luglio 2017 n. 117. Con il nuovo decreto, la scadenza per adeguare gli statuti di Odv, Aps e Onlus è stata fissata al 3 agosto 2019.

Ultimi adempimenti 5 per mille

Le associazioni che nel 2018 hanno richiesto per la prima volta l’iscrizione agli elenchi dei beneficiari del 5 per mille, devono inviare entro il 2 luglio alll’Agenzia delle Entrate la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà che attesta la persistenza dei requisiti.

Pagamento delle retribuzioni

La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto il divieto di erogare le retribuzioni ed i compensi con denaro contante, anche quando si tratta di acconti. Sono consentite, dunque, solo modalità di pagamento tracciabili, quali bonifici, assegni, pagamenti elettronici.

Esenzione del bollo auto per le Odv

Anche per il 2018 è prevista, per le Organizzazioni di volontariato iscritte al registro regionale, la possibilità di chiedere l’esenzione del pagamento della tassa automobilistica per i mezzi adibiti al trasporto di anziani e disabili. Va presentata entro il 30 settembre.

Nuovo regolamento sulla privacy

Dal 25 maggio 2018 si applica nell’Unione europea il Regolamento Ue 2016/679 sulla protezione delle persone fisiche, nell’ambito del trattamento e per la libera circolazione dei dati personali noto come GDPR (General Data Protection Regulation).

Pagine

Subscribe to Consulenze