L'arte dell'integrazione: il nuovo Vdossier

E' dedicato al tema dell'immigrazione il secondo numero di Vdossier, la rivista  ideata da Ciessevi Milano e realizzata con i Centri di servizio per il volontariato di Lazio, Lombardia, Marche, Messina, Bologna, Rovigo, L'Aquila, Cremona, Brescia, Torino, Palermo, Padova e Vercelli-Biella.

L'emergenza sbarchi sta mettendo a dura prova il senso di accoglienza dell’Italia. Al centro di un acceso dibattito politico, la questione dei flussi di immigrati che approdano quotidianamente sulle nostre coste influenza l’opinione dei cittadini italiani ed è perciò una delle leve principali tramite cui le diverse correnti costruiscono il loro consenso.

Il 2017, finora, ha visto susseguirsi l’ondata di arrivi, la proposta di legge sullo Ius soli, l’introduzione del  codice etico per le Ong, la questione della radicalizzazione e della conseguente minaccia del terrorismo con cui purtroppo l’Europa si trova a fare i conti da diversi  anni.  Quest’anno gli  sbarchi - dai dati del Ministero dell’Interno aggiornati al 19 settembre 2017 - sono stati 10.294, comunque in  diminuzione del 21,16% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, nel quale se ne contavano 13.056. Considerate le nazionalità di  provenienza, si tratta prevalentemente  di  migranti  economici, ovvero persone che approdano in Europa alla ricerca di un futuro migliore. 

Siamo di fronte a un fenomeno altamente divisivo e in continuo  divenire, anche a seguito delle evoluzioni normative, ma che questo numero di Vdossier cerca di trattare perchè tocca da vicino i numerosi volontari e le associazioni impegnati nell’accoglienza e  
nell’integrazione dei migranti
. Una questione che ci vede, quindi, in prima linea perchè siamo chiamati tutti, piccole e grandi organizzazioni, a rispondere a un ampio ventaglio di bisogni, in modo sussidiario allo Stato.

Scarica Vdossier n. 2 del 2017 (formato .pdf)