Volontari al Buskers Festival 2017

In agosto torna a Ferrara una nuova edizione del Buskers Festival, il più importante evento al mondo dedicato ai musicisti di strada. Si può partecipare anche come volontari, per l'accoglienza del pubblico

Il Festival
Con i suoi 800.000 spettatori e con i suoi 1.000 artisti in rappresentanza di 35/40 nazioni, è la più grande manifestazione al mondo dedicata all’arte di strada. Centinaia di volontari partecipano ogni anno per accogliere il pubblico, dare informazioni, e raccogliere fondi per l'iniziativa "Il grande cappello", che saranno destinati sia all'organizzazione dell'evento, sia ai progetti umanitari di Ibo Italia.

Le date dell'edizione 2017
I volontari saranno coinvolti nei giorni dal 19 al 27 agosto, dalle 18.00 alle 24.00 o, le domeniche, dalle 16.00 alle 20.00. Si può partecipare per una sola sera o per tutta la durata del festival.

Cosa fanno i volontari
All'esperienza partecipano giovani da tutta Italia e un gruppo di ragazze e ragazzi provenienti da vari paesi del mondo, coinvolti da Ibo Italia. I volontari accolgono il pubblico all'ingresso del centro storico, offrono informazioni e raccolgono offerte libere.

Che progetti sostiene l'edizione 2017
Anche quest'anno il ricavato della raccolta fondi sosterrà un progetto per i minori in Tanzania, per favorire l’accesso all’educazione come diritto fondamentale di ogni bambino e opportunità di cambiamento per tutta la comunità. Il progetto è promosso da Ibo Italia e si può approfondire sul loro sito web.

Come partecipare
Basta scrivere a iboitalia57@gmail.com, chiamare il numero 0532.243279 o visitare la sede dell'associazione in via Montebello 46/a a Ferrara.

Per saperne di più
Visitare la pagina http://iboitalia.org/cosa-facciamo/partecipazione-locale/ibo-italia-e-il-ferrara-buskers-festival