Volontari in campo per le montagne venete

Il Club Alpino Italiano del Veneto sta coordinando volontari per sistemare i sentieri di montagna devastati dalla tempesta dello scorso ottobre, che ha sradicato o spezzato molti alberi.

Sul terreno è rimasta una quantità di legname 7 volte superiore a quella che tutte le segherie italiane sono in grado di lavorare in un anno. Rimuoverla richiederà molto tempo e il coinvolgimento di moltissime persone.

I volontari del Cai si occupano della manutezione di molti sentieri, che oggi sono impraticabili o comunque poco sicuri, e le sezioni della zona colpita da sole non sono in condizione di affrontare la grande quantità di lavoro.

Chi volesse rendersi utile per dare una mano, può offrire la propria disponibilità attraverso un modulo per la raccolta delle disponibilità (cliccare qui).

Ci si può rendere disponibili per uno o più giorni ed impegnarsi a seconda delle proprie capacità e competenze (ad es. l'uso di motosega o altri attrezzi per la potatura), ma anche in base al possesso di eventuali mezzi utili, come furgoni o autocarri.

E' possibile contattare il Cai di Rovigo per maggiori informazioni, scrivendo a info@cairovigo.it o visitando il sito www.cairovigo.it

Vai al modulo di raccolta disponibilità >